Login
Hai dimenticato la password?
Home \ Sicindustria Palermo \ Struttura \ Assemblea \

ASSEMBLEA

L'Assemblea è composta dai rappresentanti di tutte le imprese associate in regola con gli obblighi statutari e in particolare con il versamento dei contributi, nei termini fissati dal precedente Art. 6. Le imprese non in regola con gli obblighi di cui al precedente comma possono comunque partecipare ai lavori assembleari, ove non sia cessata la condizione di socio, ai sensi del precedente Art. 8, ma non possono esprimere voto, ne esercitare diritti di elettorato attivo o passivo.

Ogni impresa può farsi rappresentare da altra impresa associata e può rappresentare non più di un'impresa mediante delega scritta, apposta sull'avviso di convocazione, o su lettera che faccia esplicito e chiaro riferimento alla data dell'Assemblea per la quale si rilascia delega. I voti spettanti in Assemblea a ciascuna impresa associata vengono calcolati in base ai contributi dovuti e versati all'Associazione per l'anno precedente, secondo il seguente schema:

  • fino a 1.000 euro, un voto ogni 200 euro o frazione superiore alla metà;
  • da un importo superiore a 1.000 euro e fino a 2.500 euro, un voto ogni 250 euro o frazione superiore alla metà;
  • da un importo superiore a 2.500 euro e fino a 10.000 euro, un voto ogni 500 euro o frazione superiore alla metà;
  •   da un importo superiore a 10.000 euro e fino a 25.000 euro, un voto ogni 1.000 euro di lire o frazione superiore alla metà;
  • oltre i 25.000 euro, un voto ogni 2.500 euro o frazione superiore alla metà.

L'Azienda avrà diritto al voto se in regola con il pagamento dei contributi dovuti ai sensi del precedente Art. 6, e con la produzione dei documenti previsti dalla delibera contributiva per poter computare i contributi dovuti. Ai Soci iscritti in corso d'anno, ai soci che non abbiano versato contributo associativo perché non dovuto a qualsiasi titolo, ed ai Soci Aggregati, è attribuito un solo voto. Il numero dei voti spettanti a ciascuna impresa associata sarà annotato in apposito registro del quale potranno prendere visione solo le aziende al corrente con il versamento dei contributi associativi.

Il Direttore dell'Associazione è responsabile della regolarità della contabilizzazione dei contributi e la relativa attribuzione dei voti, e la attesterà agli aventi diritto. Alle riunioni dell'Assemblea partecipano, senza diritto di voto, i Revisori contabili, i Probiviri, il Direttore e i Dirigenti dell'Associazione.


immagine
Rassegna stampa 14/LUG

Varie testate

  • RASSEGNA STAMPA 12-07-2017
  • RASSEGNA STAMPA 13-07-2017
  • RASSEGNA STAMPA 14-07-2017

« Storico rassegna stampa



  • Led Engineers
  • FIDIMED
  • Med Europoe Export
  • Addio Pizzo
  • Consorzio Energia